00:00:00
27 Feb

Quando il foggia di Zeman, sceglieva San Giovanni Rotondo per “Giggino del campo”

Giggino Placentino è stato il custode del campo da calcio di San Giovanni Rotondo dai primi anni ’80 fino al pensionamento.

Diverse volte, Zeman accettò volentieri di allenarsi nel campoB, perché il giardiniere Giggino vedeva il campo in erba bagnato e non voleva rovinarlo.

Era appena terminato l’allenamento mattutino del Foggia dei Miracoli, allo stadio comunale “Antonio Massa” di San Giovanni Rotondo.

Gli atleti, in ritiro pre-campionato, dovevano tornare in albergo per pranzare.

Il Mister chiese a Giggino se potesse procurargli dei fichi d’india, che lui aveva conosciuto in Sicilia.

Giggino aveva sempre un certo distacco, forse perché non aveva mai giocato a calcio, e gli rispose: “Mister, si vu’ i fichi d’India, te li devi andare a raccogliere tu!”

Zeman non esitò un momento e annuì: “Ok, Giggino portaci dove sai tu”. Con la macchina di Giggino, una Uno Bianca, salirono Zeman e Dario, il magazziniere, e partirono per Valle della Monaca.

Giunti alla masseria, raccolsero due secchi strapieni di fichi d’india. Quel giorno, a cena, grazie a Zeman il Foggia ha mangiato i fichi d’India garganici.

Foto degli anni ’90, custodita dall’ amico Gianni Canistro. (con Giggino dietro al cancello, i baffi e la sigaretta accesa).

Seguici sui nostri social

Lascia un Commento

Da altre categorie