00:00:00
19 Jun

A San Giovanni Rotondo nasce il primo osservatorio cittadino “OSEA”

Nasce OSEA, Osservatorio So-cietà Economia Ambiente

A San Giovanni Rotondo nasce il primo osservatorio cittadino con un respiro europeo

Nelle more della pandemia è aumentata la consapevolezza che affrontare il futuro in maniera adeguata significhi anche saper distinguere le fonti e dare il giusto valore alla formazione e alla corretta informazione.

E’ questa l’esigenza del gruppo che ha dato vita a OSEA – Osservatorio So-cietà Economia Ambiente, un luogo di studio aperto, partecipato, condiviso e trasversale, nel quale donne e uomini, a vario titolo, daranno il proprio con-tributo per raccogliere ed elaborare dati, fare attività di analisi, approfondire la conoscenza di percorsi virtuosi e buone pratiche urbane.

L’intento è quello di mettere a valore percorsi, competenze ed esperienze dei professionisti del territorio per favorire quel processo di analisi utile a svilup-pare sinergie e strategie di sviluppo nuove (e per riprodurre quelle già rodate) nella nostra comunità.

L’osservatorio, che nasce per gettare uno sguardo approfondito sulla nostra comunità, vuole avere un respiro europeo: non solo aperto alle migliori innova-zioni sociali, culturali ed economiche prodotte in Europa, ma anche orientato ad individuare quelle risorse cittadine emigrate verso altri lidi per mettere a valore la loro esperienza, maturata fuori dalla propria città natale.

Il gruppo inizierà a lavorare già dai prossimi giorni su cinque aree:

1. Scuola, orientamento post-diploma, NEET;

2. Lavoro, cervelli in fuga, south working, startup e cultura d’impresa;

3. Arte, cultura e turismo;

4. Ambiente e sport;

5. Pubblica Amministrazione, fondi europei, digitalizzazione e infrastrutture.

In seguito alle attività di raccolta e analisi dei dati, le ricerche saranno restituite al pubblico attraverso articoli di blog, comunicati, video conferenze, seminari, pubblicazioni varie.

Promotori dell’iniziativa Toni Augello, Alberto Pietroboni, Antonio Tortorelli, Alessandro Santarsiero.

Hanno aderito all’iniziativa professioniste e professionisti provenienti da più aree di interesse sociale e settori produttivi: Domenico Sergio Antonacci, Bar-bara Cappucci, Alex Cascavilla, Corrado Grifa, Maurilio Impagliatelli, Antonio Pio Longo, Roberto Marcucci, Gianluca Merla, Christian Palladino, Cinzia Pia Palladino, Gianfranco Pazienza, Andrea Piano, Francesco Placentino, Michele Placentino, Vittorio Placentino, Viviana Pomella, Leonardo Ricucci, Michele Russo, Maria Luisa Zarrelli.

Per info e adesioni al progetto basta scrivere a oseaosservatorio@gmail.com

 

Da altre categorie