00:00:00
21 Jan

Incontro con il Magistrato Francesca Stilla per i ragazzi nella rete

redazione
25 Novembre 2020
1373 Views

Carla Bonfitto

 

Incontro con il Magistrato Francesca Stilla per #emily06 Ragazzi nella rete

Si parla di disagio giovanile e di cyberbullismo nel libro #emily06 Ragazzi nella rete (Armando Curcio Editore).

Un progetto di spessore, risultato di una unione di forze e di intenti da parte di professionisti che si occupano di tematiche e problematiche minorili.

Il romanzo è a cura di Raffaele Focaroli, giudice onorario presso il Tribunale per i minorenni di Roma, realizzato con la collaborazione di Pier Luigi Marconi (Psichiatra), Simona Petrozzi (esperta di web reputation), Rosella Puzzuoli (Dirigente Scolastica), Rosamaria Scognamiglio (Psicologa) e Francesca Stilla (magistrato presso il Tribunale per i Minorenni di Roma).

La prefazione è di Caterina Chinnici, Magistrato Europarlamentare, per diversi anni Procuratore della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Caltanissetta e Capo Dipartimento per la giustizia minorile.

Molto curata la grafica e le illustrazioni che arricchiscono la storia narrata.

Anche Simone Baldasseroni, in arte Biondo, talento della trasmissione Amici di Maria De Filippi ha voluto dare il suo contributo speciale con la pubblicazione di un testo ispirato alla tematica.

Tra le firme, però, una nota di rilievo merita Francesca Stilla, pugliese e orgoglio sammarchese.

Sicuramente molti ricorderanno lo sceneggiato televisivo “Liberi di Scegliere” ispirato ad una storia di ‘Ndrangheta realmente accaduta in Calabria, quando Stilla era sostituto procuratore presso il Tribunale per i minorenni di Reggio Calabria.

Una donna che in più di una occasione si è distinta per la sua competenza e professionalità. Ed è proprio con Francesca Stilla, nell’ambito del progetto lettura “Incontro con l’Autore”, che gli alunni dell’Istituto “Giannone” di San Marco in Lamis approfondiranno le tematiche affrontate nel libro.

 

Seguici sui nostri social

Da altre categorie