00:00:00
02 Dec

“Ladra di vita…Io” il nuovo libro di poesie della sangiovannese Emanuela Savino

Sono Emanuela Savino, di San Giovanni Rotondo, città di San Pio, orgogliosa di esserci. Sono figlia, sorella e madre: è la famiglia il grande perno sul quale ho fondato i veri legami, basati sull’amore, sulla dedizione e sull’ascolto. Il sentimento dell’amore è per me leva del mondo, la sua circolazione è un obbligo a cui non ci si può sottrarre. E’ da questa mia intima necessità che è nata la mia essenza poetica.

“Ladra di vita…Io” nasce in un momento particolare, epocale, che ci fa comprendere e riflettere sulla nostra impotenza e su ciò che ci circonda facendo scaturire angoscia e paura. Se il COVID è un nemico invisibile, l’amore altrettanto invisibile riuscirà a sovrastarlo con quel coraggio e determinazione che esso contiene.

Ladra di vita apre il sipario a quella raccolta poetica per introdurre il mio scenario di immagini e parole, a quel significato che il titolo assume nella raccolta, dove la vita si dibatte tra dolori e speranze.

E il nostro viaggio continua alla ricerca di quelle oasi che diventano approdo.

Le copie sono disponibili e potete contattare il seguente numero: 3388621473. Un parte del ricavato del libro è a scopo benefico.

Ladra di vita…Io

Incoerenza degli incoerenti

cara amica vita

o assurda ed acerrima nemica

ti mascheri e ti nascondi

per non farti riconoscere da me.

Vita

tu stessa ci procuri gioia e dolori

sincera e beffarda

dolce e amara

ingannevole e leale

volubile e coerente

tu ci togli e tu ci dai.

Non sorridi e non piangi

lasci a noi il peso di rispondere.

Ladra e non?

Sempre in viaggio

con le valigie colme o vuote.

In ogni stazione

c’è una partenza o un arrivo:

sotto a chi tocca!

Scendi

ti fermi

o continui a viaggiare?

Insaziabile

ambigua

coraggiosa

e generosa.

Ci confondi

da farci sprofondare nella derisione

di noi stessi e degli altri.

Gelosa di te stessa

e di averci concesso tanto.

E subito dopo pentita

di averci donato.

Ma ho imparato

che per esserti amica

devo essere

ladra di Vita!

Emanuela Savino, socia fondataria dell’Associazione Kalè di San Giovanni Rotondo.

 

Seguici sui nostri social

Da altre categorie