00:00:00
09 Aug

L’accesso al Poliambulatorio Giovanni Paolo II per le prestazioni dovrà necessariamente avvenire all’interno delle fasce orarie di accesso

La nota della Direzione Sanitaria per sottolineare l’importanza della collaborazione degli utenti per ripartire in sicurezza e contenere il contagio

Per facilitare l’applicazione delle norme e delle disposizioni ministeriali e regionali finalizzate alla sicurezza e al contenimento del contagio, la Direzione Sanitaria dell’IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza ha affisso nella Struttura un avviso agli utenti per sottolineare l’importanza del rispetto di 3 semplici indicazioni:

rispetto della fascia oraria di prenotazione. Per evitare affollamento e garantire il distanziamento, si consiglia di arrivare agli sportelli per la registrazione dell’impegnativa, o all’ambulatorio, con un anticipo massimo di 15 minuti

evitare di presentarsi all’interno della Struttura con accompagnatori. È consentito 1 solo accompagnatore nei seguenti casi: minore (1 genitore), paziente non autosufficiente o con difficoltà linguistico-culturali

rispondere con precisione alle domande del questionario di Triage rilasciato all’ingresso, per rendere più sicuro il percorso assistenziale di ogni paziente.

Questi semplici accorgimenti che si chiede di rispettare – si legge nella nota – ed altri che il buon senso suggerirà, contribuiranno certamente a contenere le difficoltà e le inefficienze temporanee che incontreremo nel mettere a punto una idonea organizzazione con gli attuali strumenti a disposizione. Si ringrazia, infine, per la fiducia accordata all’IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza, soprattutto in un momento così difficile da mettere a dura prova tutte le organizzazioni sanitarie”.

Fonte e FOTO www.operapadrepio.it

Seguici sui nostri social

Da altre categorie

Gargano negli occhi
Territorio e Turismo
310 views
310 views

Gargano negli occhi

redazione - 8 Agosto 2020
“Questa terra è CASA NOSTRA”
News
111 views
111 views

“Questa terra è CASA NOSTRA”

redazione - 8 Agosto 2020