00:00:00
05 Jul

Seminari sulla legalità, l’ateneo Foggiano riflette sul fenomeno mafioso e sulla necessità di combatterlo con la cultura

Coerente con l’impegno assunto in occasione della marcia della legalità promossa da Libera e don Luigi Ciotti, all’indomani dei gravi e ripetuti episodi criminali registrati soprattutto nel capoluogo all’inizio di quest’anno, l’Università di Foggia ha organizzato un ciclo di seminari il cui obiettivo è invitare l’opinione pubblica a riflettere su cause ed effetti del fenomeno mafioso (a cominciare dalle ricadute socio-economiche) e sulla necessità di combatterlo attraverso un cambiamento di cultura, di mentalità.

Una antimafia sociale quella che si è impegnata a svolgere l’Università di Foggia, un monito alla ribellione ricorrendo però a scienza e conoscenza, un appello rivolto soprattutto a giovani e studenti di ogni ordine. Coinvolti tutti i dipartimenti dell’ateneo, che hanno messo a disposizione strutture, docenti (che, secondo le loro specifiche competenze, hanno accettato di proporre una nuova narrazione della storia, dei cambiamenti della società e del territorio), saggi, saperi, ricerche scientifiche e naturalmente studenti iscritti ai vari corsi di laurea.

«I seminari si caratterizzano non soltanto per il taglio divulgativo, ma hanno la pretesa di analizzare e decodificare i fenomeni criminali avendo presente le peculiarità del nostro territorio, per anni opacizzato dalla presenza di altre emergenze nazionali – dichiara Giandomenico Salcuni, delegato del rettore all’Educazione alla legalità e curatore della rassegna –. Oggi la situazione è radicalmente mutata, lo Stato è più attento, più presente e tutti gli attori istituzionali e sociali sono chiamati da fornire il loro contributo nella riaffermazione della legalità. L’Università di Foggia è presente in prima linea in questa missione, continuando il suo impegno civile da sempre dimostrato».

Il ciclo comincia mercoledì 4 marzo e andrà avanti fino al 3 dicembre 2020, data dell’ultimo appuntamento. Di particolare rilievo il primo incontro a cui prenderanno parte il capo della Procura di Foggia Ludovico Vaccaro, il rettore dell’Università di Foggia Pierpaolo Limone e il direttore del dipartimento di Giurisprudenza Donatella Curtotti.

IL PROGRAMMA
  • Ludovico Vaccaro
    Il contrasto giudiziario alla criminalità. L’ufficio del pubblico ministero: compiti, funzioni e organizzazioni
    (4 marzo 2020, ore 10,30 – Aula magna dipartimento di Giurisprudenza, largo Giovanni Paolo II, 1 – Foggia)
  • Giandomenico Salcuni, Massimo Lucianetti, Eugenio Zaniboni
    Capitanata criminale e l’anelito alla legalità
    (16 marzo 2020 – Dipartimento di Giurisprudenza, aula e ora in corso di definizione)
  • Fiammetta Fanizza
    La transnazionalità delle agromafie
    (18 marzo 2020 – Dipartimento di Studi umanistici. Lettere, Beni culturali, Scienze della formazione, aula e ora in corso di definizione)
  • Gabriele Fattori, Giandomenico Salcuni
    Religione, radicalizzazione, prevenzione e integrazione
    (8 aprile 2020 – Dipartimento di Giurisprudenza, aula e ora in corso di definizione)
  • Giovanna Celia
    Psicologia della responsabilità
    (14 aprile 2020 – Dipartimento di Studi umanistici. Lettere, Beni culturali, Scienze della formazione, aula e ora in corso di definizione)
  • Grazia Terrone
    Il disagio giovanile e l’importanza della rete di supporto
    (21 aprile 2020 – Dipartimento di Studi umanistici. Lettere, Beni culturali, Scienze della formazione, aula e ora in corso di definizione)
  • Fabio Santeramo
    Immigrazione, lavoro nero e agricoltura: aspetti etici ed economici
    (28 aprile 2020 – Dipartimento di Scienze agrarie, degli alimenti e dell’ambiente, aula e ora in corso di definizione)
  • Patrizia Resta, Francesca Scionti
    Mafie e corruzioni. Smascherare la cultura dell’illegalità
    (6 maggio 2020 – Dipartimento di Studi umanistici. Lettere, Beni culturali, Scienze della formazione, aula e ora in corso di definizione)
  • Marco Galli
    Interdittive antimafia e contratti della pubblica amministrazione
    (8 maggio 2020 – Dipartimento di Economia, aula e ora in corso di definizione)
  • Carmen Palermo
    Sicurezza alimentare: metodi di analisi e controlli
    (13 maggio 2020 – Dipartimento di Scienze agrarie, degli alimenti e dell’ambiente, , aula e ora in corso di definizione)
  • Irene Strazzeri
    Dal pathos all’ethos: la cultura femminile della legalità
    (22 maggio 2020 – Dipartimento di Studi umanistici. Lettere, Beni culturali, Scienze della formazione, aula e ora in corso di definizione)
  • Daniela Dato, Anna Grazia Lopez
    Educatori contro la marginalità. Ripensare la formazione per il sociale
    (21 settembre 2020 – Dipartimento di Studi umanistici. Lettere, Beni culturali, Scienze della formazione, aula e ora in corso di definizione)
  • Rossella Palmieri
    I mafiusi de la Vicaria: la mafia nella letteratura teatrale
    (28 settembre 2020 – Dipartimento di Studi umanistici. Lettere, Beni culturali, Scienze della formazione, aula e ora in corso di definizione)
  • Carmela Robustella
    Legalità del mercato del credito e usura
    (2 ottobre 2020 – Dipartimento di Economia, aula e ora in corso di definizione)
  • Lucia Monacis
    Ludopatie e usura
    (7 ottobre 2020 – Dipartimento di Studi umanistici. Lettere, Beni culturali, Scienze della formazione, aula e ora in corso di definizione).
  • Area di archeologia e storia
    Patrimonio ferito. Criminalità, traffici illeciti e distruzione dei beni culturali in Daunia
    (5 novembre 2020 – Dipartimento di Studi umanistici. Lettere, Beni culturali, Scienze della formazione, aula e ora in corso di definizione)
  • Leonardo Di Carlo
    La mafia fra passato e presente
    (12 novembre 2020 – Dipartimento di Giurisprudenza, aula e ora in corso di definizione)
  • Francesco Violante
    Amedeo Feniello: Napoli 1343: le origini di un sistema criminale (Mondadori, 2015)
    (23 novembre 2020 – Dipartimento di Studi umanistici. Lettere, Beni culturali, Scienze della formazione, aula e ora in corso di definizione)
  • Luigia Trabace
    Contraffazione dei farmaci: il nostro Paese è al sicuro?
    (1 dicembre 2020 – Dipartimento di Medicina clinica e sperimentale, aula e ora in corso di definizione)
  • Tommaso Cassano
    Cannabis light e cannabis terapeutica: facciamo chiarezza
    (3 dicembre 2020 – Dipartimento di Medicina clinica e sperimentale, aula e ora in corso di definizione)

Da altre categorie