00:00:00
01 Dec

In arrivo la prima ondata di freddo stagionale

Il mese di dicembre ha seguito il trend degli ultimi mesi: temperature costantemente oltre le medie con totale assenza di periodi più freddi, al momento è il più caldo dal 2006 (archivio MeteoSGR).
Nei prossimi giorni tuttavia assisteremo alla prima ondata di freddo stagionale, il tutto a causa dello sbilanciamento verso il nordest europeo dell’alta pressione che sul bordo orientale farà affluire correnti fredde, ma per lo più secche quindi i fenomeni associati saranno davvero pochi.

Previsione per la notte del 29 dicembre, pressione a livello del mare e altezze di geopotenziale. Fonte Meteocentre.com. Notiamo la massa di aria fredda sul sudest europeo interessare parzialmente anche la nostra penisola.

L’assetto barico che si verrà a creare richiamerà venti dai quadranti settentrionali intensi soprattutto tra sabato e domenica. L’apice del freddo sarà domenica, poi i valori termici aumenteranno specie nell’ultimo dell’anno, anche se ipotizzo qualche giorno in media termica.

Nel meteogramma modificato ho evidenziato qualche dettaglio dell’ondata di freddo che risulterà abbastanza debole negli effetti. Temperature previste tra sabato e lunedì: 1-6°C.

La tendenza per l’anno nuovo è di un’alta pressione molto forte sul settore occidentale europeo, sarà da valutare quanto sarà invadente sull’Italia.

Sante Barbano

Seguici sui nostri social

Da altre categorie