00:00:00
30 Sep

Legambiente propone: la raccolta di bottiglie di plastica per la realizzazione di un cronometro gigante,per l’arrivo del Giro d’Italia a San Giovanni Rotondo

Salvare il mare e il pianeta dalla plastica.

Vogliamo continuare con Legambiente l’opera di sensibilizzazione dell’artista Sangiovannese  Dario Masciale avviata a San Remo.

Una nuova installazione per accogliere l’arrivo della tappa del Giro d’Italia a San Giovanni Rotondo il prossimo 16 maggio 2019, scandirà il tempo che corre verso la catastrofe naturale, se non modifichiamo i nostri consumi e le materie plastiche con cui inquiniamo il nostro mare e il nostro ambiente di vita.

È partita la campagna del circolo di Legambiente “Lo sperone” di San Giovanni Rotondo: la raccolta di bottiglie di plastica per la realizzazione di un cronometro gigante.

INVITIAMO LE RAGAZZE E I RAGAZZI di #FridaysForFuture, coetanei di Greta Thunberg a darci una mano, mettete da parte le bottiglie di plastica e non buttatele. Abbiamo bisogno di tutta la vostra straordinaria energia pulita per realizzare, insieme, questo evento.

Seguici sui nostri social

Da altre categorie