00:00:00
29 Sep

Bottega degli Apocrifi chiama in teatro gli amanti clandestini della lettura

Oggi leggere non è un reato, vero?
Vero.
Oggi leggere è una pratica (ancora) legale, ma incontrarsi per leggere a voce alta ha in sé qualcosa di rivoluzionario e perciò clandestino.

L’appuntamento segreto è per il 23 e 24 luglio dalle 18.30 alle 20.30 a Manfredonia, al Teatro Comunale “Lucio Dalla” mentre il 28 luglio alle ore 16.00 al Rione Croce,per prendere parte, a volto scoperto e ognuno col suo libro in mano, alla festa di quartiere per le strade del Rione Croce.

Chi ama i libri si riconosce per strada, al parco, in metropolitana, in treno, sul bus. Qualche volta scappa un commento sul libro che l’altro sta leggendo, qualche volta la stessa frase a memoria che ci si è stampata in mente, qualche volta ci informa per sapere com’è, nella maggior parte dei casi basta un sorriso veloce, come a dirsi che siamo dalla stessa parte .

Un raduno degli amanti clandestini della letturace lo immaginiamo come un incontro segreto dei carbonari, quelli che hanno dato vita ai moti, che, lo dice la parola stessa, hanno a che fare con un movimento/cambiamento, che ha contribuito a fare la storia di un Paese.

Il Raduno è a titolo gratuito, grazie all’inserimento dell’iniziativa nel progetto Teatri del Gargano, sostenuto dalla Regione Puglia.

 

INFO E ISCRIZIONI
Bottega degli Apocrifi/Teatro Comunale “Lucio Dalla”
via della Croce – Manfredonia
0884.532829; 335.244843

Seguici sui nostri social

Da altre categorie