00:00:00
23 Jan

Il duo MikYami canta per i fratelli Luciani

FUORI ORA su YouTube: Cristalli Liquidi, il nuovo singolo del Duo MikYami scritto per il concorso “Musica contro le mafie” e racconta la storia di una TV che è ormai stanca di trasmettere sempre notizie difficili da ascoltare, però deve farlo e la storia di cui decide di parlarci stavolta è quella dei fratelli Luigi e Aurelio Luciani, di San Marco in Lamis (FG), brutalmente assassinati dalla mafia il 9 agosto 2017 perché “scambiati per mafiosi criminali o per punire l’invadenza dei loro occhi”. Quindi la Tv vuole invitarci ad alzare il volume alla nostra coscienza e ad allontanarci dal silenzio e dall’omertà per dare voce alla nostra indignazione, perché “la sola ricchezza è il coraggio che abbiamo”.

Scritto e Composto da MikYami: Michela Parisi – Ylenia Yami Mangiacotti
Cori: Matteo Brento, Luca Delli Carri, Nair Gatta, Matteo Brento
Violini: Gianpio Notarangelo
Arrangiamento e registrazione: Alessandro Di Lascia
Videoclip: Matteo Fania

Possono interressarti

A Casa Sollievo della Sofferenza arrivano i robot umanoidi
News
332 views
News
332 views

A Casa Sollievo della Sofferenza arrivano i robot umanoidi

redazione - 23 Gennaio 2019

Avviata in “Casa Sollievo della Sofferenza”  la sperimentazione di robot umanoidi progettati per assistere i pazienti e agevolare il lavoro del personale sanitario. L'innovativo progetto è sorto…

Il sogno di Leonardo: viaggiare con la musica
Sociale
1142 views
Sociale
1142 views

Il sogno di Leonardo: viaggiare con la musica

redazione - 23 Gennaio 2019

Leonardo è un ragazzo sangiovannese di 33 anni, ha una grande passione per la musica e tanta voglia di sorridere alla vita. Dopo aver tentato di approcciarsi…

22 gennaio 1903: Francesco Forgione diventa fra Pio da Pietrelcina
Cultura e Spettacolo
3412 views
Cultura e Spettacolo
3412 views

22 gennaio 1903: Francesco Forgione diventa fra Pio da Pietrelcina

redazione - 22 Gennaio 2019

La mattina del 6 gennaio del 1903, Francesco partì per entrare in noviziato. Quando bussò alla porta dell’antico convento di Morcone, si trovò di fronte una lieta…

Da altre categorie