00:00:00
25 May

Lio Fiorentino presenta”Aspettando che il tempo mi viva”

Alla presentazione del libro di poesie,”Aspettando che il tempo mi viva“, del poeta Lio Fiorentino,  di San Giovanni Rotondo, sarà presente anche il console a Napoli della Repubblica del Bénin.

Il console Giuseppe Gambardella ha evidenziato lo stretto legame che si è creato tra il Bénin e San Giovanni Rotondo grazie all’opera letteraria di Fiorentino.

«Sono lieto di presenziare ad un evento culturale e solidale, che danno testimonianza di una grande forza e vicinanza a popolazioni dilaniate dalla povertà e in costante turbamento. Sono soddisfatto che, attraverso la poesia di Fiorentino, ci si possa accostare alla realtà del Bénin, sostenendo la realizzazione di progetti che il Consolato del Bénin sta promuovendo con impegno, grazie anche al sostegno perseverante di comuni ricchi di sentimenti umani, come la città di San Giovanni Rotondo, la città di Eboli, e con la collaborazione di associazioni come la “Kalé” e il Centro culturale studi storici di Eboli “Il Saggio”. Desidero ulteriormente ringraziare Filomena Domini, per la sua vicinanza e presenza alle attività ed ai progetti che insieme desideriamo fortemente attuare, in favore del popolo beninese», ha sottolineato il console.

La presentazione del libro è prevista il 10 agosto con inizio alle 19 presso il chiostro comunale in Piazza Dei Martiri.

Seguici sui nostri social

Da altre categorie