00:00:00
15 Jun

I piccoli pazienti di Casa Sollievo della Sofferenza incontrano la Guardia Costiera

In occasione della festa della Marina Militare, nell’anno in cui ricorre il centenario dell’impresa di Premuda, la Guardia costiera di La Maddalena ha voluto celebrare in maniera speciale la ricorrenza, incontrando ventisei ragazzi in cura nel reparto di oncoematologia pediatrica dell’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza.

I giovani, ospiti sull’isola per una settimana nell’Istituto San Vincenzo, hanno avuto l’opportunità di vivere un giorno al fianco dei marinai della Guardia Costiera maddalenina, ammirando l’operato che li impegna quotidianamente per la salvaguardia della vita umana in mare, la sicurezza della navigazione, la tutela dell’ambiente marino e la difesa dell’ecosistema.

Dopo il benvenuto, a cui è seguita la tradizionale consegna del crest da parte del Comandante della Capitaneria di Porto di La Maddalena, Capitano di Fregata (CP) Alessio Loffredo che, a sua volta, ha ricevuto in dono una copia del libro che attesta le esperienze di vita dei giovani pazienti, la visita è proseguita negli Uffici del Centro Vts di Guardia Vecchia, dove i ragazzi hanno apprezzato l’attività di gestione e regolamentazione dei traffici navali lungo le rotte delle Bocche di Bonifacio.

fonte:gallurainformazione.net

Seguici sui nostri social

Da altre categorie