00:00:00
20 Jun

Il 5 maggio 1956 nasceva il più grande miracolo vivente di Padre Pio la ” Casa Sollievo della Sofferenza “

UNA CASA PER IL SOLLIEVO DELLA SOFFERENZA Il 5 maggio 1956 Padre Pio inaugurò Casa Sollievo della Sofferenza, definendola «la creatura che la Provvidenza, aiutata da voi, ha creato».

Migliaia di persone accorsero a San Giovanni Rotondo per l’occasione e fortemente sentita fu la presenza dei Gruppi di Preghiera di Padre Pio, “le colonne portanti dell’edificio”, ai quali il Padre affidò la sua opera.

Tanta è la strada fatta dal quel giorno di sole del 1956 e domani Casa Sollievo festeggerà il suo 65° anno tenendo sempre in cuore la missione che Padre Pio lasciò «portate Dio ai malati, varrà più di qualsiasi cura»

Con queste parole quel 5 maggio del 1956 Padre Pio, sul pronao di Casa Sollievo della Sofferenza ,presentò al mondo la sua creatura:

Signori e fratelli in Cristo, la Casa Sollievo della Sofferenza è al completo. Ringrazio i benefattori d’ogni parte del mondo che hanno cooperato. Questa è la creatura che la Provvidenza, aiutata da voi, ha creato, ve la presento. Ammiratela e benedite insieme a me il Signore Iddio. È stato deposto nella terra un seme che Egli riscalderà con i suoi raggi d’amore. Una nuova milizia fatta di rinunzie e d’amore sta per sorgere a gloria di Dio, e a conforto delle anime e dei corpi infermi. Non ci private del vostro aiuto, collaborate a questo apostolato di sollievo della sofferenza umana, e la Carità Divina che non conosce limiti e che è luce stessa di Dio e della Vita Eterna accumulerà per ciascuno di voi un tesoro di grazie di cui Gesù ci ha fatti eredi sulla Croce[…]”.

Il video ufficiale dell’inaugurazione di Casa Sollievo della

Da altre categorie