00:00:00
25 Apr

I Lions di San Giovanni Rotondo organizzano un incontro su “ipoacusia e disturbi cognitivi”

Ipoacusia e disturbi cognitivi I Lions Club in accordo con l’associazione dell’Università della terza età organizzano un evento di sensibilizzazione sul tema dell’udito, un’attività che sposa appieno il motto dei Lions “We Serve” Si deve ad Helen Keller” l’attenzione dei Lions in favore dell’udito,ella, sorda e cieca, nel 1925 fece ai Lions la proposta di divenire “Cavalieri dei ciechi” e “Ambasciatori dei sordi” dicendo: Io sono sia sorda sia cieca.

I problemi della sordità sono più profondi e più complessi, se non più importanti di quelli della cecità. La sordità è una disgrazia molto peggiore.

Perché significa la perdita dello stimolo più vitale – il suono della voce che porta il linguaggio, mette in moto i pensieri e ci mantiene nella compagnia intellettuale dell’uomo.

Da allora i Lions hanno assunto la missione che recita: “Dimostrare interesse e rispetto per la dignità e l’indipendenza della persone affette da problemi di udito e di linguaggio ed operare per il miglioramento della loro qualità di vita.”

L’importanza della salvaguardia dell’udito nel soggetto anziano, argomento di grande attualità in quanto è sempre più evidente il ruolo che l’ udito sano riveste nella conservazione delle abilità cognitive e addirittura anche nel prevenire le demenze nell’ anziano.

Per la suddetta tematica i Lions: Gargano San Giovanni Rotondo e San Giovanni Rotondo Host, in accordo con l’associazione dell’Università della terza età organizza il 22 marzo 2019 ore 18:00 presso il Chiostro Comunale “F.P. Fiorentino”  una serata informativa sulla suddetta tematica e contestualmente eseguire agli intervenuti dei test audiometrici gratuiti.

Seguici sui nostri social

Da altre categorie