00:00:00
17 Jul

Il sangiovannese Vincenzo Gemma ottiene il quarto posto nella classifica del pallone d’oro dilettanti

Per la prima volta arriva in Calabria il Pallone d’Oro Dilettanti. Con oltre 60 mila voti e circa il 23% delle preferenze a vincere è Diego Tomasi, classe 1991, ex difensore del Cerzeto K91, in questa stagione nella fila del Brutium Cosenza, squadra militante nel campionato di promozione calabrese.

Dopo una sfida durissima con gli altri candidati, il difensore, è riuscito, grazie alla sua storia (leggi intervista) e probabilmente a tanti amici e conoscenti che lo hanno sostenuto durante tutto il concorso, a raggiungere la vittoria conquistando per pochi voti di scarto il titolo di Pallone d’Oro Dilettanti 2018.
Sul podio due conferme del concorso già finalisti lo scorso anno: al secondo posto, questa volta dalla Basilicata, l’attaccante Biagio Rescigno dello Sporting Lavello e a chiudere il podio il veneto Simone Destro del Cartura. Appena dietro al trio di testa con più di 30 mila voti, Vincenzo Gemma.

LA CLASSIFICA

Giocatore % voto
Diego Tomasi 22,99
Biagio Rescigno 22,51
Simone Destro 19,16
Vincenzo Gemma 13,35
Stefano De Marinis 8,00
Filippo Rascaglia 3,63
Michele Lorenzetto 3,12
Mattia Bonseri 2,45
Matteo Bianchi 2,42
Alessandro Abati 2,35

 

Diego Tomasi diventa il primo calabrese a vincere il titolo e succede nell’ albo d’oro  ai siciliani
Pino Vecchio, attaccante del Castelluccese, quindi a Filippo Baccarella (2016),  Leonardo Bianchini (Umbria), vincitore dell’edizione 2015 e a Tommaso Fabris (Veneto), vincitore dell’edizione 2014.

Nelle prossime settimane la premiazione con la consegna del Pallone d’Oro Dilettanti.

Tuttocampo.it

Seguici sui nostri social

Da altre categorie