00:00:00
22 May

In Puglia la bellezza è legge

Mercoledì 21 novembre ore 19 presso la biblioteca comunale di Trani ,presentazione della legge regionale sulla bellezza del patrimonio storico culturale della Puglia .

Che cos’è la Legge della Regione Puglia sulla Bellezza?

7 titoli, 23 articoli, un preambolo con le parole del giornalista Peppino Impastato e un Manifesto che condensa i valori su cui si basa, spiegando i cardini della riforma: questa è a Legge sulla Bellezza.

Una legge che mira alla valorizzazione e alla tutela del territorio e delle identità culturali, al riconoscimento della bellezza attraverso la memoria delle comunità, all’equilibrio fra l’opera dell’uomo e l’opera della natura: all’eliminazione dei detrattori di bellezza nel ‘Mosaico Pugliese’.

La bozza è stata elaborata a titolo gratuito da un comitato tecnico-scientifico composto da autorevoli accademici, giuristi, rappresentanti degli ordini professionali, esperti d’arte e giovani architetti che si è riunito da dicembre scorso su iniziativa dell’assessorato alla Pianificazione Territoriale.

Una legge che permetterà di implementare un nuovo paradigma urbano, caratterizzato da una organizzazione fondata su tre R (Recupero, Rigenerazione e Riuso). Un atto che permetterà di tutelare normativamente un vero e proprio diritto alla bellezza delle città.

Un progetto giuridico ambizioso, complesso ed entusiasmante dunque, destinato a cambiare negli anni a venire il volto della Puglia.

Seguici sui nostri social

Da altre categorie