00:00:00
23 Jan

Primi arresti per la strage di mafia dei Fratelli Luciani

I carabinieri del Comando Provinciale di Foggia in stretta collaborazione al  Raggruppamento Operativo Speciale e del Comando Provinciale di Bari, con l’ausilio dello Squadrone Eliportato Carabinieri Cacciatori Puglia , hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di due persone, entrambe di Manfredonia.

Si tratta di Giovanni Caterino, accusato di concorso in omicidio, e di Luigi Palena, accusato di detenzione e porto di armi.

Ad una di queste, la Direzione Distrettuale Antimafia cha ha coordinato le indagini contesta la partecipazione alla strage di mafia dei Fratelli Luciani.

I dettagli verranno forniti nel corso di una conferenza stampa in programma in mattinata, negli uffici del Comando Legione Carabinieri Puglia, a Bari, presieduta dal Procuratore Capo di Bari, Giuseppe Volpe.

 

 

Possono interressarti

A Casa Sollievo della Sofferenza arrivano i robot umanoidi
News
298 views
News
298 views

A Casa Sollievo della Sofferenza arrivano i robot umanoidi

redazione - 23 Gennaio 2019

Avviata in “Casa Sollievo della Sofferenza”  la sperimentazione di robot umanoidi progettati per assistere i pazienti e agevolare il lavoro del personale sanitario. L'innovativo progetto è sorto…

Il sogno di Leonardo: viaggiare con la musica
Sociale
1130 views
Sociale
1130 views

Il sogno di Leonardo: viaggiare con la musica

redazione - 23 Gennaio 2019

Leonardo è un ragazzo sangiovannese di 33 anni, ha una grande passione per la musica e tanta voglia di sorridere alla vita. Dopo aver tentato di approcciarsi…

22 gennaio 1903: Francesco Forgione diventa fra Pio da Pietrelcina
Cultura e Spettacolo
3384 views
Cultura e Spettacolo
3384 views

22 gennaio 1903: Francesco Forgione diventa fra Pio da Pietrelcina

redazione - 22 Gennaio 2019

La mattina del 6 gennaio del 1903, Francesco partì per entrare in noviziato. Quando bussò alla porta dell’antico convento di Morcone, si trovò di fronte una lieta…

Da altre categorie