00:00:00
22 Feb

La statua di Padre Pio sul fondale delle Isole Tremiti: venti anni fa il posizionamento

redazione
24 Settembre 2018
2856 Views

Si dice che sia la statua marina più imponente del mondo. Realizzata dallo scultore foggiano Mimmo Norcia, è alta 3 metri (in aggiunta agli 80 cm. del basamento già installato sul fondale), adagiata su un fondale di 14 metri in località Isola di Capraia. Per posarla sul fondo marino, si è resa necessaria una complicata operazione di ingegneria, in quanto è occorso rendere il basamento in qualche modo flessibile per assecondare le correnti marine.


La posizione della statua di Padre Pio nei fondali delle Tremiti vuol essere la rappresentazione ideale di un richiamo forte alla fede che, pur tra burrascosi inverni, può sempre brillare di luce incantevole e trasparente: un dono di Dio tutto immerso nei colori della natura. La sua struttura essenziale, a croce, richiama l’umiltà e la semplicità del frate che nella sua solitudine contemplativa tiene aperte le braccia e suggerisce all’ambiente circostante un’aria di limpida sacralità.

Per questo, in occasione del ventennale del posizionamento della statua, la comunità delle Tremiti vuole rendere omaggio a Padre Pio, a cinquant’anni dalla morte, con una serie di iniziative che culmineranno con un’immersione nelle vicinanze del prezioso simulacro.

 

Seguici sui nostri social

Da altre categorie