00:00:00
16 Jul

Due anni fa l’incidente ferroviario sulla Andria – Corato

Ricorre oggi il secondo anniversario dal tragico incidente ferroviario sulla Andria – Corato, costato la vita a 23 persone.

Un’occasione che invita alla riflessione e richiama alla mente quel drammatico giorno che ha scosso per sempre non solo le comunità direttamente coinvolte ma l’intera Italia.

Grande è stata la corsa alla solidarietà, soprattutto attraverso le donazioni di sangue che, in quei giorni, hanno raggiunto picchi elevati di disponibilità. Tra tutti spicca la nostra Casa Sollievo della Sofferenza che, poche ore dopo la tragedia, ha messo in moto la macchina organizzativa per le emoteche.

Per commemorare le vittime sarà oggi presente, sul luogo del disastro, il ministro delle infrastrutture Toninelli.

Ed il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, parteciperà questa mattina, in piazza Aldo Moro a Bari, all’apposizione di una targa in memoria delle sfortunate vittime del disastro.

Possono interressarti

Nonna Peppa, la donna più anziana d’Europa e il suo legame con San GiovannI Rotondo
Sociale
1276 views
Sociale
1276 views

Nonna Peppa, la donna più anziana d’Europa e il suo legame con San GiovannI Rotondo

admin - 15 luglio 2018

A un anno di distanza dall’intervento a cui si è sottoposta in Casa Sollievo della Sofferenza, Maria Giuseppa Robucci, classe 1903, con 115 anni (e quasi 4…

L’abito delle stimmate di Padre Pio unisce San Giovanni Rotondo e Assisi
Territorio e Turismo
966 views
Territorio e Turismo
966 views

L’abito delle stimmate di Padre Pio unisce San Giovanni Rotondo e Assisi

redazione - 13 luglio 2018

In occasione dell’anno commemorativo del centenario della stimmatizzazione permanente di Padre Pio e del cinquantenario della sua morte, l’abito che il Cappuccino indossava il 20 settembre 1918,…

“I musei raccontano la Puglia”: l’iniziativa della Regione per far conoscere i beni culturali
Cultura e Spettacolo
182 views
Cultura e Spettacolo
182 views

“I musei raccontano la Puglia”: l’iniziativa della Regione per far conoscere i beni culturali

redazione - 12 luglio 2018

Nasce la prima sperimentazione di rete tra le istituzioni culturali delle città pugliesi per un uso sempre più qualificato e condiviso del patrimonio. L’obiettivo è offrire un…

Lascia un Commento

Da altre categorie