00:00:00
21 Jun

Definito il programma del 30° Convegno Nazionale dei Gruppi di Preghiera di Padre Pio

Sarà dedicato alla pastorale e all’universo dei giovani il 30° Convegno Nazionale dei Gruppi di Preghiera di Padre Pio in programma a San Giovanni Rotondo, dal 15 al 17 giugno, nell’auditorium Maria Pyle della Chiesa di San Pio.

La prima giornata, venerdì 15 giugno, inizierà alle 18 con la registrazione dei Gruppi, nel Centro di Accoglienza Santa Maria delle Grazie, e con la Celebrazione del Vespro nella Cappella dell’albergo. Seguirà alla 20.45, nella chiesa inferiore di San Pio, la catechesi di fra Luciano Lotti, segretario generale dei Gruppi.

Il programma di sabato 16 giugno prevede la celebrazione eucaristica alle 7.30, nella chiesa inferiore di San Pio, presieduta da Monsignor Luigi Renna, amministratore apostolico della Diocesi di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo. Subito dopo ci si sposta nell’auditorium Maria Pyle per l’inizio del convegno vero e proprio, introdotto da Leandro Cascavilla, vice direttore dei Gruppi di Prehgiera. Il primo intervento, “L’Opera di San Pio da Pietrelcina”, sarà tenuto da Domenico Crupi, direttore Generale di Casa Sollievo della Sofferenza. A seguire, la relazione “Tutto può cambiare” di Andrea Riccardi, uomo di pace e dialogo, fondatore della Comunità di Sant’Egidio, storico della Chiesa, docente universitario e già Ministro per la Cooperazione Internazionale e l’Integrazione dal 2011 al 2013. A moderare il dibattito Giulio Michele Siena, direttore dell’Ufficio Comunicazione dell’Ospedale.

Nel pomeriggio, dopo la Celebrazione dell’Ora Media, il responsabile della Pastorale Giovanile della Diocesi di Manfredonia don Salvatore Miscio darà spazio alle testimonianze dei giovani: interverranno i volontari della Protezione Civile della Toscana, il Gruppo Giovani della Parrocchia di San Salvatore in Lauro di Roma, il Gruppo di Pescara e i giovani della Diocesi di Manfredonia. La giornata si chiuderà con la Celebrazione del Vespro alle ore 19 e la fiaccolata mariana delle 20.45.

L’ultima giornata, domenica 17 giugno, si aprirà alle 8.30 con la Celebrazione delle Lodi, seguita da una tavola rotonda a cui prenderanno parte gli assistenti spirituali nazionali e regionali. Seguirà la relazione “Pastorale giovanile, condivisione di un cammino” di Monsignor Angelo Spina, arcivescovo di Ancona Osimo, prima della chiusura con le conclusioni del convegno affidate a Leandro Cascavilla e fra Luciano Lotti.

Il programma completo

Possono interressarti

Aperte le iscrizioni per la marcia del “Perdono del Gargano”
Territorio e Turismo
247 views
Territorio e Turismo
247 views

Aperte le iscrizioni per la marcia del “Perdono del Gargano”

redazione - 20 giugno 2018

E’ cominciato il conto alla rovescia per l’evento dedicato all’indulgenza plenaria della Chiesetta di Padre Pio. L’equipe vocazionale dei frati minori cappuccini del Santuario di San Giovanni Rotondo,…

A Monte Sant’Angelo una Notte Bianca Culturale per ricordare il riconoscimento UNESCO
Territorio e Turismo
475 views
Territorio e Turismo
475 views

A Monte Sant’Angelo una Notte Bianca Culturale per ricordare il riconoscimento UNESCO

redazione - 20 giugno 2018

Nell’ambito delle celebrazioni e degli appuntamenti previsti per ricordare il settimo anniversario del riconoscimento Unesco delle tracce longobarde del Santuario di San Michele Arcangelo nel Sito seriale…

“La sabbia nelle tasche”: un altro capolavoro del giallista del Gargano
Cultura e Spettacolo
1024 views
Cultura e Spettacolo
1024 views

“La sabbia nelle tasche”: un altro capolavoro del giallista del Gargano

redazione - 19 giugno 2018

Continua la rubrica letteraria del giallista del Gargano Michele Cesare Granatiero con un altro suo capolavoro, la sabbia nelle tasche : creduto morto in un incidente aereo, il…

Da altre categorie