00:00:00
20 Oct

E’ morto mons. Michele Castoro. San Giovanni Rotondo piange il suo Arcivescovo

 

Si è spento oggi l’Arcivescovo di Manfredonia – Vieste – San Giovanni Rotondo, mons. Michele Castoro. Da un anno combatteva contro un brutto male che, nonostante le cure, ha avuto la meglio. L’ultima uscita pubblica del vescovo Castoro è stata la Messa Crismale, prima delle feste pasquali, celebrata lo scorso mercoledì santo con tutti i sacerdoti della diocesi.

La salma dell’Arcivescovo sarà esposta finno alle ore 12 di oggi nella Cappella Grande di Casa Sollievo della Sofferenza. Successivamente verrà portata nella Cattedrale di Manfredonia, ove verrà lasciata esposta alla venerazione dei fedeli fino alle ore 13 di lunedì 7 maggio.

Le esequie si celebreranno alle ore 16 di lunedì presso la chiesa di San Pio da Pietrelcina a San Giovanni Rotondo.

 

Lo scorso 17 marzo aveva accolto papa Francesco in visita a San Giovanni Rotondo, accompagnandolo nei luoghi di Padre Pio e pronunciando alla fine della messa un intenso discorso:
“Grazie per essersi fatto pellegrino a San Giovanni Rotondo”, ha detto al Papa mons. Castoro: “La sua presenza ci conferma nella fede, ci sprona alla carità, ravviva in noi la speranza di un futuro migliore!”. “Grazie perché, ancora una volta, si è chinato sulle ferite di chi soffre, soprattutto dei nostri bambini ammalati e delle loro famiglie, recandosi nel reparto di oncoematologia pediatrica”
“Grazie per la premura e l’affetto che ha voluto manifestare verso la mia persona, in special modo in questo periodo segnato dalla fragilità della malattia. La comunione con la sua persona, Santo Padre, mi fa avvertire ancora di più la Chiesa come una famiglia, come una casa per il sollievo della sofferenza”.

Michele Castoro era nato ad Altamura, il 14 gennaio 1952. Dopo le scuole medie ed il ginnasio frequentate nel Seminario Arcivescovile di Bari, è stato inviato a Roma dove ha compiuto gli studi liceali nel Seminario Romano Minore. Passato al Seminario Romano Maggiore, ha seguito i corsi filosofici e teologici nella Pontificia Università Lateranense e nella Pontificia Università Gregoriana, dove ha conseguito la Licenza in Teologia Fondamentale. In seguito ha ottenuto la Laurea in Storia e Filosofia presso l’Università degli Studi di Bari.

È stato ordinato sacerdote ad Altamura il 6 agosto 1977, per la diocesi di Altamura-Gravina-Acquaviva delle Fonti.

Ha svolto i seguenti incarichi: Segretario del Vescovo; Direttore spirituale del Seminario Minore diocesano; Collaboratore nella parrocchia della Cattedrale di Altamura; Insegnante di Religione nel Liceo classico statale e Assistente della F.U.C.I.
Assunto al servizio della Santa Sede presso la Congregazione per i Vescovi nel 1985, ne è divenuto Capo Ufficio nel 1996. Ha svolto inoltre il servizio di Archivista e poi Sostituto della Segreteria del Collegio Cardinalizio.

Eletto Vescovo di Oria il 14 maggio 2005, è stato consacrato il 25 giugno dello stesso anno.
Il 15 luglio 2009 è stato promosso alla Sede Arcivescovile di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo e nominato Direttore Generale della “Associazione Internazionale dei Gruppi di Preghiera” di Padre Pio. Ha fatto l’ingresso nella nuova diocesi il 19 settembre 2009.

È stato Presidente del Consiglio di Amministrazione della Fondazione “Casa Sollievo della Sofferenza”, Presidente del Comitato CEI per la valutazione dei progetti di intervento a favore dei beni culturali ecclesiastici e dell’edilizia di culto e Segretario della Conferenza Episcopale Pugliese.

Questi i documenti magisteriali pubblicati nel corso del suo episcopato sul Gargano:

• “Andate anche voi a Lavorare nella mia vigna” (Mt 20, 7). Lettera pastorale alla Chiesa diocesana sul ruolo dei laici nella Chiesa e nel mondo, Manfredonia, Novembre 2010;
• “Sacerdoti dell’uomo, sacerdoti della strada”. Linee pastorali per l’anno 2011/2012 sul ruolo dei laici nella Chiesa e nel mondo, Manfredonia, Settembre 2011;
• “Pietre vive per la costruzione del tempio”. Linee pastorali per l’anno 2012/2013 sul ruolo dei laici nella Chiesa e nel mondo, Manfredonia, Settembre 2012;
• “Prendete il largo e gettate le reti”. Linee pastorali per l’anno 2013/2014 sul ruolo dei laici nella Chiesa e nel mondo, Manfredonia, Settembre 2013;
• “Non ci ardeva forse il cuore?”. Linee pastorali per l’anno 2014/2015 sul ruolo dei laici nella Chiesa e nel mondo, Manfredonia, Settembre 2014;
• «Va’ e d’ora in poi non peccare più» (Gv 8, 11). Lettera pastorale alla Chiesa diocesana, Manfredonia, Settembre 2015.
• Grande è la mia gioia…. Lettera pastorale alla comunità diocesana per la Visita pastorale 2016-2021, Manfredonia, Marzo 2016.
• Il sogno condiviso: cristiani sulla soglia. Linee pastorali per l’anno 2016/2017, Manfredonia, Settembre 2016.
• Il Vangelo a tutti. Linee pastorali per l’anno 2017/2018, Manfredonia, Settembre 2017.

Possono interressarti

Oggi presentazione del libro “Il medico della gente”
Cultura e Spettacolo
416 views
Cultura e Spettacolo
416 views

Oggi presentazione del libro “Il medico della gente”

redazione - 19 ottobre 2018

Oggi alle 18.30 presso il Palazzo di Città sarà presentato : Il medico della gente  un libro di Luisella Grifa pubblicato da Aletti nella collana gli emersi narrativa.…

A Casa Sollievo della Sofferenza boom di pazienti anche dal Nord Italia grazie alle nuove ricerche e tecnologie
Sociale
3538 views
Sociale
3538 views

A Casa Sollievo della Sofferenza boom di pazienti anche dal Nord Italia grazie alle nuove ricerche e tecnologie

redazione - 19 ottobre 2018

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano ha visitato, nella mattinata di ieri, l'ospedale Casa Sollievo della Sofferenza. "Abbiamo appena finito – ha detto Emiliano uscito dai…

Il 27 e 28 Ottobre nella città di San Giovanni Rotondo si svolgerà il 1° Campionato Regionale PUGLIA DH CUP
Sport
382 views
Sport
382 views

Il 27 e 28 Ottobre nella città di San Giovanni Rotondo si svolgerà il 1° Campionato Regionale PUGLIA DH CUP

redazione - 18 ottobre 2018

Da non perdere l'appuntamento MTB del 27 e 28 di Ottobre a San Giovanni Rotondo nel cuore del Gargano, dove saranno assegnate le maglie di Campione Regionale…

Da altre categorie