00:00:00
17 Jul

Casa Sollievo della Sofferenza al top in Italia per le performance nella ricerca

 

Secondo i “Risultati sulla ricerca corrente del 2017” presentati dal Ministero della Salute, Casa Sollievo è uno degli IRCCS (Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico) che negli ultimi anni ha visto un netto miglioramento delle performances e della qualità della ricerca. Nel 2016, infatti, c’è stato un aumento sostanziale della percentuale di pubblicazioni scientifiche presentate rispetto al 2015, ma l’aspetto più importante che ha portato Casa Sollievo a collocarsi al primo posto della classifica nazionale è l’impact factor, ovvero la percentuale di impatto che tali pubblicazioni hanno avuto nel settore della ricerca, il quale ha avuto un incremento del 150% su una media del 105%. Il nostro Istituto ha ottenuto, inoltre, il terzo posto della classifica per quanto riguarda l’aumento del numero di trials clinici validati da AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco): nel 2016 sono aumentati del 120% rispetto al 2015. Posizione eccellente, considerato che uno degli obiettivi fondamentali degli IRCCS è proprio la possibilità di condurre nuove sperimentazioni per il miglioramento della cure da offrire ai pazienti. Tutto ciò ha avuto un grande impatto anche sui finanziamenti: grazie alla ottima performance dimostrata dal Casa Sollievo, il Ministero della Salute ha incrementato la quantità di fondi di ricerca corrente da destinare al nostro Istituto.

Tuttavia, non sono solo i dati numerici a testimoniare la crescita qualitativa delle performances del nostro Ospedale, ma anche il capitale umano impegnato in questo campo. Negli ultimi anni, infatti, nuovi giovani ricercatori sono giunti a Casa Sollievo sia dall’Italia che dall’estero, attirati dalle possibilità di studio delle patologie neurodegenerative, genetiche e tumorali, offerte dal nuovo polo scientifico ISBReMIT (Institute for Stem-cell Biology, Regenerative Medicine and Innovative Therapies – Istituto per la Biologia delle Cellule Staminali, la Medicina Rigenerativa e le Terapie Innovative). L’eccellente preparazione dei nostri ricercatori e l’innovazione dei loro progetti è testimoniata, ancora una volta, dai dati del Ministero della Salute: nel 2016, Casa Sollievo della Sofferenza è stato l’unico IRCCS a vedere i progetti di due giovani ricercatori collocarsi tra i primi 10 (secondo e ottavo posto) nella classifica nazionale dei bandi di ricerca finalizzata (bando 2016).

Cosa sono gli IRCCS

Gli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS) sono ospedali di eccellenza, riconosciuti dal Ministero della Salute, poichè “perseguono finalità di ricerca, prevalentemente clinica e traslazionale, nel campo biomedico ed in quello della organizzazione e gestione dei servizi sanitari ed effettuano prestazioni di ricovero e cura di alta specialità”. Attualmente ne esistono 49, ognuno impegnato in un ambito specifico. Casa Sollievo, dopo l’iniziale riconoscimento di specializzazione in “malattie genetiche ed eredo-familiari”, ha ottenuto dal Ministero, nel dicembre del 2012, l’ampliamento del campo di studi in “malattie genetiche, terapie innovative e medicina rigenerativa”. La ricerca clinica e preclinica dell’Istituto si svolge quindi principalmente nell’ambito di questa classificazione.

Possono interressarti

Intitolato a Emma Francavilla il Centro Sociale Polivalente di San Giovanni Rotondo
Sociale
18 views
Sociale
18 views

Intitolato a Emma Francavilla il Centro Sociale Polivalente di San Giovanni Rotondo

redazione - 17 luglio 2018

Il 23 luglio, l’Amministrazione comunale dedicherà alla memoria della dr.ssa Emma Francavilla il Centro Sociale Polivalente per persone con disabilità. Emma Francavilla, moglie e mamma esemplare, è…

Il Sangiovannese Armando Radeglia è il nuovo coach della “Sveva Lucera”
Sport
680 views
Sport
680 views

Il Sangiovannese Armando Radeglia è il nuovo coach della “Sveva Lucera”

redazione - 17 luglio 2018

Armando Radeglia sarà il nuovo allenatore della squadra lucerina nella stagione 2018/2019 Nella passata stagione il coach Armando Radeglia è stato allenatore della Frassati San Giovanni Rotondo, squadra che…

16 luglio: festa della Madonna del Carmine. Una tradizione sentita anche a San Giovanni Rotondo
Territorio e Turismo
1030 views
Territorio e Turismo
1030 views

16 luglio: festa della Madonna del Carmine. Una tradizione sentita anche a San Giovanni Rotondo

redazione - 16 luglio 2018

Di seguito alcune notizie sulla festa della Madonna del Carmelo, tratte da siti di ispirazione cattolica. La festa liturgica della Madonna del Carmelo fu istituita per commemorare…

Da altre categorie