00:00:00
26 Apr

Il cuore di Padre Pio in Sud America: un evento dal successo straordinario

Sta riscuotendo grande successo la peregrinatio della reliquia del cuore di Padre Pio in SudAmerica. Un evento storico, cominciato il 10 aprile in Paraguay e che sta proseguendo in Argentina  per terminare il prossimo 25 aprile . La delegazione è composta da tre frati cappuccini: il guardiano della fraternità di San Giovanni Rotondo, fr. Carlo Laborde e da due diaconi, prossimi sacerdoti, fr. Daniele Moffa e fr. Massimiliano Scolozzi delle fraternità di Pietrelcina e Cerignola.

Sono milioni i devoti di Padre Pio in SudAmerica e alcuni di loro hanno vissuto giornate indimenticabili e di intensa preghiera grazie al fitto programma di celebrazioni e incontri approntato per l’evento.

Foto e video trasmettono al mondo intero la gioia di questo incontro con San Pio: “abbiamo vissuto giorni intensi carichi di emozione e gioia con la reliquia del cuore di San Pio” – si legge in un post. “Padre Pio ha lasciato tante grazie e benedizioni al nostro paese. Ringraziamo Dio per questa presenza che vede Padre Pio in Sudamerica per la prima volta“.

La peregrinatio del cuore di Padre Pio in Paraguay coincide con la commemorazione dei trent’anni della presenza dei frati minori cappuccini nello stato sudamericano. E’ dal 10 aprile 1988 che i frati svolgono l’attività caritatevole e di preghiera in tutta la nazione sudamericana. L’insigne reliquia ha visitato cappelle, cattedrali, conventi e ospedali dell’Arcidiocesi di Asunción e delle diocesi di San Lorenzo e Ciudad del Este. Un incontro significativo è stato all’ospedale di Asuncion, dove la reliquia è stata accolta tra canti e lacrime dai pazienti della clinica.

Oggi, si deduce dal programma argentino, la reliquia arriverà al “Santuario della Madonna del Rosario” e il 23 nella Basilica di Nostra Signora della Misericordia. Martedì 24 la reliquia visiterà la cappella Divino Niño dell’ospedale pediatrico “Profesor Doctor Juan Pedro Garrahan”, nella città di Buenos Aires. E mercoledì 25, l’ultimo giorno, tornerà alla Cattedrale di Buenos Aires.

Seguici sui nostri social

Da altre categorie