00:00:00
23 Jan

GarganoNaTour amplia l’offerta turistica del Parco Nazionale del Gargano

A settembre GarganoNaTour amplia l’offerta turistica del Parco Nazionale del Gargano.

Escursioni in natura, lezioni pratiche di fotografia, esperti di scienze naturali e gastronomia.

Cosa possono fare i turisti sul Gargano a settembre? È la domanda alla quale risponde il progetto GarganoNaTour che, nato a dicembre dello scorso anno, ha proposto escursioni fotografiche negli angoli nascosti del promontorio fino agli inizi dell’estate.
Ora ritorna e lo fa in grande grazie a “InPuglia365”, un finanziamento di PugliaPromozione (l’agenzia del turismo della Regione Puglia) rivolto a chi “crea” offerta turistica per allungare la stagione turistica.
L’idea iniziale nasce quasi per caso grazie a facebook dove si incrociano una guida turistica appassionata di fotografia e un fotografo appassionato di escursionismo. Da lì a concretizzare ci hanno messo davvero poco Domenico Antonacci e Giuseppe Bruno, riscuotendo subito un notevole successo grazie al loro impegno per la promozione sui social network e al loro stile informale e sbarazzino ma sempre professionale.
Sono 6 le escursioni gratuite che propongono in 3 diversi weekend di settembre, un modo nuovo di scoprire i paesaggi meno noti del Gargano sfruttando la fotografia come mezzo di osservazione delle bellezze del territorio attraverso itinerari slow.
A supportarli degli esperti che racconteranno delle curiosità, di volta in volta di una diversa tematica delle scienze naturali, dalla geologia alla botanica fino alla fauna contribuendo a trasmettere l’importanza dei valori del Parco Nazionale del Gargano.
Tutte le informazioni saranno trasmesse in modo leggero e non accademico lasciando spazio alle proprie sensazioni di percezione del paesaggio circostante. L’iniziativa si rivolge ai turisti, agli sportivi, agli appassionati di natura e/o storia, ai fotografi amatoriali e ai curiosi che vogliono conoscere meglio il territorio pugliese. Non mancheranno momenti di degustazione dei prodotti gastronomici autentici del Gargano con il supporto delle aziende locali come Gargantua e l’Azienda zootecnica Palumbo.
Il prossimo weekend 2 e 3 settembre GarganoNaTour comincia con Monte Sacro e Monte Calvo dove Giuseppe e Domenico saranno accompagnati dal naturalista Gennaro del Viscio e dal geologo Gianluca Russo per offrire ai partecipanti l’occasione di conoscere nuovi luoghi, di migliorare il proprio approccio alla fotografia e soprattutto di ritrovare il contatto con la natura.
Per informazioni e iscrizioni rivolgersi al Contact Center al 3931753151, scrivendo a garganonatour@gmail.com o sulla pagina www.facebook.com/GarganoNatour.

 

 

Possono interressarti

Il sogno di Leonardo: viaggiare con la musica
Sociale
480 views
Sociale
480 views

Il sogno di Leonardo: viaggiare con la musica

redazione - 23 Gennaio 2019

Leonardo è un ragazzo sangiovannese di 33 anni, ha una grande passione per la musica e tanta voglia di sorridere alla vita. Dopo aver tentato di approcciarsi…

22 gennaio 1903: Francesco Forgione diventa fra Pio da Pietrelcina
Cultura e Spettacolo
2702 views
Cultura e Spettacolo
2702 views

22 gennaio 1903: Francesco Forgione diventa fra Pio da Pietrelcina

redazione - 22 Gennaio 2019

La mattina del 6 gennaio del 1903, Francesco partì per entrare in noviziato. Quando bussò alla porta dell’antico convento di Morcone, si trovò di fronte una lieta…

Ai tedeschi il Gargano piace sempre più
Territorio e Turismo
265 views
Territorio e Turismo
265 views

Ai tedeschi il Gargano piace sempre più

redazione - 22 Gennaio 2019

Oltre 50 operatori travel tedeschi hanno partecipato alla seconda tappa del BuyPuglia Tour 2019  a Francoforte il 17 gennaio scorso, dopo la prima tappa di Praga; l'evento …

Da altre categorie