00:00:00
31 Mar

Una statua di San Camillo per i malati dell’Ospedale

Avatar
12 Luglio 2017
1127 Views

I Religiosi Camilliani doneranno all’Ospedale Casa Sollievo della Sofferenza,una statua di San Camillo, che verrà benedetta durante la Santa Messa nel Santuario di Santa Maria delle Grazie. Al termine della funzione, che sarà concelebrata dai Superiori Maggiori dell’Ordine Camilliano, la statua del santo verrà portata in processione in Ospedale.

«Sapendo quanto San Pio fosse devoto di San Camillo – spiegano in una nota i Religiosi Camilliani di Macchia – siamo lieti di donare all’Ospedale una statua perché sia per i malati fonte di consolazione e guarigione e, per gli operatori sanitari, modello di carità operosa».

Sabato primo luglio, alle ore 9, sull’altare della Valle dell’Inferno, si svolgerà la celebrazione della Santa Messa e la commemorazione della conversione di San Camillo, avvenuta il 2 febbraio del 1575.

Secondo la tradizione cappuccina, Padre Pio dormì nella stessa cella n.5 che nel 1575 venne assegnata a Camillo de Lellis, venticinquenne abruzzese che, dopo aver frequentato il Convento, abbandonò la sua vita dissoluta, si convertì e dedicò la sua vita al sollievo degli infermi.

Seguici sui nostri social

Da altre categorie